“Sopra il sotto” , tombini in mostra a Milano

Una vera e propria mostra a cielo aperto, a Milano, in via Montenapoleone, protagonisti, incredibile a dirlo, i tombini per l’ esposizione che prende il nome: «Sopra il sotto – Tombini art raccontano la città cablata».

L’esposizione, unica nel suo genere, comprende ben 24 tombini tutti interamente cesellati e dipinti a mano da alcuni tra i maggiori stilisti italiani: uno spettacolo per gli occhi dove mai si potrebbe pensare di vederlo.

Nessuno stilista importante si è tirato indietro davanti a una proposta così carina ed originale. Troviamo infatti tombini griffati Giorgio Armani, Just Cavalli, Missoni, Laura Biagiotti, Prada, Trussardi, Versace e Iceberg.

Il tutto è stato perfezionato con la preziosa collaborazione del famoso istituto di moda Marangoni e non a caso due dei 24 tombini sono stati progettati proprio da giovani e meritevoli fashion designer della stessa scuola, vincitori di un apposito concorso.

Tombini Art è un progetto di Metroweb e l’iniziativa, a cura di Monica Nascimbeni, ha il patrocinio del Comune in collaborazione con la camera della Moda e Oxfam Italia.

FotorCreated

Il simpatico e innovativo progetto ha anche un risvolto benefico: le opere saranno in seguito messe all’asta al termine dell’esposizione. Il ricavato sarà poi devoluto in beneficenza da Metroweb a favore dell’organizzazione non profit Oxfam Italia, per la campagna: “Con le donne per vincere la fame”.

L’iniziativa è davvero originale, innovativa e moderna ed ha lasciato di stucco visitatori, turisti, gente di passaggio e non ultimi anche gli stessi milanesi, di certo abituati alle stravaganze del quadrilatero della moda ma piacevolmente sorpresi da una mostra a cielo aperto così originale.

I tombini saranno esposti fino a gennaio 2016. Correte a vederli!

 

Peppa Randazzo