#TRAVEL: IN VIAGGIO? LE APP DA NON DIMENTICARE

Viaggiare è diventato più semplice – e pure più divertente – grazie agli smartphone ed in modo particolare alle app. Qualsiasi tipo di trasferta si stia pianificando, dal viaggio di lavoro alla vacanza in un luogo esotico, sino al giro intorno al mondo, le applicazioni possono rendere l’organizzazione più agevole. Quelle che si possono scaricare sono davvero numerose: una guida per capire quali sono le migliori e le più utili può essere d’aiuto. Prima della partenza, però, non bisogna scordarsi di stipulare un’assicurazione, per viaggiare in totale tranquillità; si possono trovare polizze viaggio on line molto vantaggiose, basta cercare quella più adatta al tipo di viaggio che stiamo intraprendendo. Partiamo con la panoramica sulle migliori app da viaggio.

everote

Evernote: molto utile per custodire tutti i documenti relativi al viaggio, vale a dire email di conferma, elenco delle cose da fare e da vedere, biglietti e quant’altro. Con Evernote si possono sincronizzare i diversi dispositivi, conservando tutto ciò che serve in modo da non smarrire o dimenticare niente.

TripAdvisor: app molto conosciuta, nella quale vengono recensiti e valutati ristoranti, bar, alberghi e strutture di questo tipo. Estremamente utile per trovare alloggi confortevoli a colpo sicuro.

Google Maps: con la funzione “mappa offline” sarà possibile individuare con netto anticipo i luoghi che si intende visitare, scaricare la porzione di mappa che serve e salvarla per poterla utilizzare anche nel caso in cui non ci sia connessione ad Internet.

Remember the milk: nome curioso per un’applicazione con cui prendere nota delle cose da fare durante il viaggio in modo da non scordarsene.

remember_the_milk

Pixlr-o-Matic: destinata agli appassionati di foto, presenta caratteristiche non troppo diverse da quelle di Instagram, ma offre delle funzioni in più con le quali si può rimpiazzare senza problemi la cara vecchia, ma ingombrante, macchina fotografica.

Minube: app nella quale trovare consigli utili forniti da altri viaggiatori su ristoranti, luoghi da visitare, itinerari etc. Molto semplice da utilizzare, anche se i contenuti per il momento sono soltanto in spagnolo.

Flight+: gratuita per iPhone, è utilissima poiché consente di monitorare i voli disponibili in tutto il mondo in tempo reale, visualizzandoli poi in un’interfaccia semplice ed intuitiva.

Flight+-10

ForeverMap: con quest’app è possibile scaricare le mappe della località di destinazione prima della partenza, in maniera da risparmiare sul roaming.

TuneIn: non volete rinunciare al programma radio preferito? Ecco l’applicazione che consente di seguire ovunque circa 70 mila stazioni radio, in modo totalmente gratuito.

TripTracker: ogni informazione su volo, hotel, noleggio auto e altro viene salvata da questa applicazione in automatico, senza nessun intervento manuale. La comodità prima di tutto!

Google Translate: più o meno tutti sanno di cosa si tratta e c’è ben poco da aggiungere. Con Google Translate non ci sarà bisogno di portarsi appresso frasari.

TripIt: per organizzare il viaggio con un itinerario dettagliato e preciso, ecco quest’app, con la quale nulla si lascia al caso. A prova di intoppi.

Find my iPhone: un’applicazione con la quale tenersi occupati nei tempi di attesa dei viaggi.

Flying: app in grado di predisporre alla partenza, dato che con la sua semplice interfaccia e le sue funzioni fa venire voglia di viaggiare.

Air BnB: per cercare un alloggio per le vacanze, questa è di gran lunga l’app migliore. Si può contattare il padrone di casa, effettuare la prenotazione e gestire tutti i passaggi dell’operazione comodamente tramite smartphone.

MyFitnessPal: contatore di calorie bruciate, ma non solo: fotografando i prodotti che si acquistano all’estero, si potrà sapere cosa contengono e in quali quantità.

Nuok: app che segnala i luoghi da vedere, i migliori ristoranti e tiene aggiornati in tempo reali su manifestazioni e appuntamenti in giro per il mondo.

AroundMe: indica ristoranti e alberghi, ma pure teatri, parcheggi e ospedali. Tutto a disposizione e sotto controllo sul display dello smartphone.

Skyscanner: app molto utile per la ricerca di voli, evidenzia quelli più vantaggiosi ed economici.

A questo punto non resta che fare le valigie e partire!

Davide Gallo