PAROLA D’ORDINE: CONTOURING!

contour 1Ogni stagione le case make up lanciano una moda: il nude look, le sopracciglia scolpite, gli occhi sfumati.

Ogni casa cosmetica  interpreta la moda del momento a suo modo e fa luccicare gli occhi a noi donne. Il must per l’autunno inverno era il “nude”, il trucco non trucco, le labbra color carne, le ombre perfettamente disegnate sulle palpebre che sembravano quasi “nude”, appunto, ma in realtà accuratamente truccate.

Il trend della prossima stagione è il “contouring”, che si traduce in collezioni piene di prodotti volti all’ “highlighting” ed allo “sculpt”, ad illuminare e a scolpire, insomma, i tratti del viso, con sapienti pennellate di chiaro e scuro volte a creare ombre e luci tali da definire in modo più o meno netto i contorni del viso.

Contouring e Highlighting sono tecniche molto usate dai make up artist allo scopo di modificare la percezione degli spazi del viso, tecniche che possono aiutare a far apparire più ovale o più magro un viso tondo, che possono alzare gli zigomi senza ricorrere alla chirurgia e che possono  rendere visivamente più sottile un naso largo, illuminando il centro e disegnando due linee scure all’esterno, sfumando poi il tutto.

Non è una tecnica semplicissima, ma esistono centinaia di tutorial in rete, foto ed immagini in sequenza che spiegano come realizzarlo.

E dalla prossima stagione, finalmente, arrivano anche tantissimi prodotti di uso comune e quindi non professionale, per provare a realizzarlo da sole, a casa, il contouring.

La tendenza per questa tecnica di make up era nell’aria già da un po’: Wjcon, linea low cost e con ottimi prodotti, aveva già proposto in autunno una palette “correttiva” per il viso con un colore molto scuro destinato proprio a contornare e definire il volto.

E la novità più esclusiva (e costosa!) di qualche mese fa sono state le due palette per il contouring di Mulac, la casa make up tutta italiana che ha proposto due palette, una in crema e una in polvere, di uso professionale ma totalmente naturali, per realizzare un perfetto contouring.

 

wjcon_mulac

 

Le collezioni primaverili proposte da svariate case cosmetiche integrano i prodotti contouring con i prodotti di uso comune, basta vedere la collezione Clinique per la primavera che affianca i classici blush e ombretti a due nuovissimi prodotti: il CHUBBY STICK SCULPTING CONTOUR, uno stick scuro, morbido, caldo e sfumabile per delineare e il viso da usare insieme al nuovissimo CHUBBY STICK SCULPTING HIGHLIGHT da utilizzare in abbinamento al chubby sculpting per illuminare il viso, gli zigomi e l’arcata delle sopracciglia.

Anche Tarte propone una palette per il contour per questa primavera, un prodotto unico per contouring e l’highlighting composta da una terra aranciata che da un effetto leggermente abbronzato, un blush rosa che risalta le guance ed un illuminante color avorio, tutto perfetto per un colto definito e radioso.

 

 

Clinique

 

Insomma è ora di esercitarsi, quindi mano ai pennelli ed iniziamo a delineare il viso per questa primavera!

Un piccolo suggerimento: se volte evitare di acquistare costose palette, ma avete comunque  intenzione di provare la tecnica del contour acquistate due semplici correttori in crema, uno scuro ed uno molto chiaro e fate delle prove. I risultai all’inizio non saranno per niente gradevoli, ma dopo qualche prova vedrete degli effetti stupendi: un velo di blush, polvere di riso per fissare  il tutto e via a godersi la primavera!

 

Peppa Randazzo