MONDO UOMO: PITTI UOMO 2014

Anche quest’anno il Pitti Uomo torna a stupirci con la sua 85° edizione. Ospite d’onore il Divino Otelma, che aprirà le porte della fiera con un rito magico. Un po’ di trash anche al Pitti? Perchè no? Tutto fa brodo.
DIVINO OTELMA
La vera novità di quest’anno, però, sarà “The Latest Fashion Buzz“, un progetto sponsorizzato da “L’uomo Vogue” e “GQ Italia” che coinvolge 11 tra i più promettenti stilisti internazionali di menswear. Nuovi talenti e designer già affermati presenteranno le loro collezioni prêt-à-porter in un misto tra nuovo formale e informale d’avanguardia.
pitti-uomo-84-streetsnaps-1(Pitti 84 Street Style  / Photography by : Stefano Carloni – Enrico Labriola – Youngjun Koo)
Le collezioni saranno presentate nella sala Ottagonale, all’interno della Fortezza Da basso, sede storica dell’evento.
Da sempre, una delle nostre missioni è quella di valorizzare sulla scena internazionale i giovani talenti, attraverso eventi e progetti speciali, questa nuova iniziativa affianca progetti come il concorso Who is On Next? Uomo, che realizziamo assieme ad AltaRoma e L’Uomo Vogue” afferma Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine.
I brand partecipanti al progetto: ACF (Avec Ces Frères) (Gran Bretagna), CB Made in Italy (Italia), Kenneth Field (Giappone), Munsoo Kwon (Corea del Sud), Rumisu (Turchia), Sasha Kanevski (Ucraina), Six Lee (Belgio), W-D Man (Italia), Andrea Cammarosano (Italia), IOU Project (Spagna), Tigran (Russia).
Who’s next? Al fashion system l’ardua sentenza.
Alessandro Botoucharov